About

Un giorno una ragazza che faceva la hostess a Tokyo decide di provare ad utilzzare un porgamma (ICQ) per trovare un amico italiano in rete che non sentiva più da parecchio tempo. Putroppo per l’amico, la sua ricerca si blocca al secondo nominativo: quando trova me.
Da quel momento la sua vita e la mia prendono una direzione mai immaginata sino a quel momento. Niente è più come prima.

Questo blog si basa sull’esperienza mia e di Hiromi nei rispettivi paesi:
confornti, contrasti situazioni paradossali e tutto quello che c’è da sapere su due paesi agli antipodi: Italia e Giappone.

Annunci

10 risposte a About

  1. Voiaganto ha detto:

    Ciao Teo,
    abbiamo trovato il tuo bel blog sul Giappone e l’abbiamo inserito nella nostra sezione Siti Consigliati:

    http://magazine.voiaganto.it/siti-consigliati/

    Inoltre abbiamo aggiunto i tuoi feed rss alle nostre fonti di notizie, per cui i post che parlano di determinate località verranno segnalati all’interno della corrispondente pagina su Voiaganto.

    Se vuoi ricambiare il link, puoi utilizzare il codice di seguito che contiene il bottone “segnalato da Voiaganto”, oppure aggiungere un link a voiaganto nella maniera in cui ritieni più opportuna.

    In bocca al lupo per la tua vita in Giappone!

    La redazione di Voiaganto

  2. Salvatore Cosentino ha detto:

    Ciao Teo….
    Ho visto il tuo blog è devo dire che molto carino. Se ho capito bene, lavori nel campo dell’ IT. In pratica mi sono rispecchiato tanto nel modo in cui hai conosciuto la tua ragazza (attuale moglie). Io sto con una raggazza giapponese da un anno ci siamo consciuti in Sicilia ma dopo lei è tornata in Giappone ed io sono qui in Italia. Riusciamo a vedeci circa 2 mesi l’anno. Io sto studiando per la laurea specialistica in bioinformatica.

    Il punto è che anchio avrei voglia di lavorare in Giappone, ma purtroppo non ho ancora esperienze lavorative e questo secondo me mi svantaggia molto.

    Volevo solo chiederti se secondo te ci sono possibilità di lavoro nel mio(nostro) campo e se magari mi potevi consigliare qualche agenzia da contattare.

    Scusa se ti ho disturbato….
    Sono molto contento per te e devo dire che ti invio anche…. 😉

    A presto

    Salvo

  3. Jacopo ha detto:

    Ciao Teo, anche io ora sono in Giappone, sposato da poco con una giapponese che ho conosciuto in Italia, era in Italia per studiare l’italiano, pensa te…Ora sono qua in Giappone e leggere il tuo blog mi ha aiutato tanto, vedere qualcun altro che ha vissuto un’esperienza simile a quella che sto vivendo io (momenti belli e brutti) mi aiuta molto a sopportarne il peso.
    Ho visto che gli articoli si fermano a febbraio 2008, che cosa è successo? Ora non stai più in Giappone? Spero tu stia bene, ecco sono un pò preoccupato…Fatti sentire..

    Jacopo

  4. fabio esposito ha detto:

    Ciao Teo, molto bello il tuo blog ma soprattutto molto divertenti i post sul tuo matrimonio… curo un sito che perla di matrimonio ti va di raccontare il tuo matrimonio sul nostro magazine? si tratta di una sito che ho messo su io da poco ma mi piacerebbe realizzarlo con le storie vere di metrimoni divertenti (per ora non ce ne sono, il tuo sarebbe il primo) naturalmente posso scriverlo io sotto forma di intervista, anche prendendo spunto dai post del tuo blog… fammi sapere che ne pensi. Ciao

  5. sung hoon ha detto:

    Teo ^^ Italian fans celebrate victory against France

  6. Davide ha detto:

    Ciao Teo, volevo proporti uno scambio di link con il mio sito: Giappone-italia.com

    se va bene, fammi sapere anche tramite email. grazie e arrivederci! ^^

  7. alessandro ha detto:

    Ciao, mi chiamo Alessandro e sono uno studente universitario. vorrei chiederti consiglio su un libro sul Giappone per una tesina.

    Potresti contattarmi?

    grazie

  8. andy ha detto:

    ciao matteo guardati questo mio video in youtube che ho filmato a nagasaki…c’è un “cosa stai facendo” che fa morire dal ridere sullo stile “te capi”…ciao e buona fortuna

  9. Bruno ha detto:

    Caro Teo avrei bisogno di molte immagini di samurai (in realtà ronin se c’è differenza anche di costumi oltre al non avere padrone) me le potresti inviare o indicarmi un libro dove trovarle? grazie

  10. stefano ha detto:

    ciao teo, sono reduce da un viaggio in giappone un paio di mesi fa che mi ha molto affascinato per i luoghi ma soprattutto per lo stile di vita così strutturato e così diverso dal nostro..ben felice quindi di leggere le tue esperienze a riguardo!un’imboccalupo per la tua vita sull’asse italo giapponese ed un grazie per il tuo blog!ste

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...