Roppongi: la Tokyo notturna

A Tokyo c’è un quartiere (vicino a dove abito) dove si dice gli occidentali sono molto “richiesti”. Infatti pare che appena un maschietto mette piede in codesto quartiere si troverebbe di fronte una folla di giapponesine pronte ad “inguaiarlo”.
Il nome del quartiere (per gli interessati, ora immagino tanti) è ROPPONGHI(ignurant si scrive senza H! però si pronuncia GHI).

Conoscendo la qualità delle arti marziali della mia mogliettina, per me naturalmente è Off Limits. Come avrete facilmente capito non vi posso essere molto utile se avete bisogno di qualche indicazione…

Roppongi, come scritto nei precedenti post, è il quartiere dove si trovano il maggior numero di stranieri. E come tale è molto frequentato da chi vuole incontrare persone che provengono da altri paesi. Dicono per esercitarsi con “l’inglese” (mah!).
Ho fatto una ricerca su internet e ho trovato una descrizione fatta veramente bene (mai l’avrei potuta fare meglio). Il sito è MarcoTogni.it, eccovi l’indirizzo, vi consiglio di dare un occhiata, merita! io ve ne riporto solo una parte:
http://www.marcotogni.it/roppongi.php
“…..
Roppongi inizia a diventare interessante dopo le 10 di sera, soprattutto nei fine settimana.
Con l’aiuto del fuso orario il primo sabato notte a Tokyo l’ho trascorso a Roppongi. Non sono uno che frequenta locali notturni ma mi interessava molto vedere com’è la vita notturna a Tokyo.
Ci sono decine (anzi, centinaia!) di locali notturni dove poter bere, ballare, conoscere ragazze. Le ragazze sono in gran parte giapponesi, i ragazzi sono quasi tutti gaijin. Ogni locale che si rispetta ha almeno un buttafuori nero, perché li fa figo avere un buttafuori nero, anche se non riesco a capire il motivo.
Per la strada ogni tanto incontrate ragazze che vi propongono massaggi economici. Mi sembrava strano che ragazze in minigonna e tacchi alti propongono massaggi, in Italia di solito ragazze così propongono tutt’altro genere di servizi. 🙂

E’ stupendo stare a Roppongi tutta la notte perché sembra sia sempre giorno. Anche alle quattro di mattina è caldo umido come alle quattro di pomeriggio, è sempre stapieno di gente, e le insegne dei locali illuminano a giorno le strade.
Sale giochi e ristoranti sono aperti tutta la notte e a qualsiasi ora sono pieni di gente. Intorno alle tre di mattina ho visto un gruppo di cinque ragazzi che facevano un torneo a formula 1 in salagiochi, roba da matti!
…”

Qualche giorno fa, dopo tanto tempo, ho conosciuto finalmente il primo Italiano a Tokyo. L’ormai famosissimo Valerio che spesso scrive su questo blog.
Bellissimo incontro con le rispettive mogliettine.
(eh eh eh) Bisogna dire che da buon italiano conosce ogni piu’ piccolo e remoto angolo di Roppongi e piu’ volte cerca di convincermi (invano) ad andarci.
Non preoccuparti, tanto la tua bellissima mogliettina mica lo legge il mio Blog, beh almeno sino ad oggi (eh eh eh)

Come avete capito stavo solo scherzando. Era solo per farvi comprendere meglio quanto sia sentito questo luogo per le femminucce che hanno un fidanzato (o maritino). Infatti anche per lui è totalmente Off Limits. Se solo dovessimo mettere un piedino in questo quartiere, rischieremmo di avere mozzate piu’ parti del nostro corpo (gelosia, mah!) …
Bisogna dire che noi italiani abbiamo perso parecchi punti, scalzati dai colossi neri che sembrano ormai farla da padrone in questo quartiere.

A parte l’ironia e la gelosia, è vero che in Giappone c’è molta curiosità per gli stranieri. Non mi riferisco a quella probabilmente stereotipata di Roppongi, bisogna dire che in certi luoghi del Giappone la persona occidentale è veramente una rarità. Quando vivevo fuori Tokyo, capitava di incontrarmi con uno straniero e tale era la sorpresa che ci salutavamo.
I bimbi giapponesi, ad esempio, ti guardavano come se fossi un alieno arrivato da un mondo lontano.

Kabukicho e la vera vita notturna di Tokyo, clicca QUI per saperne di più.
Anche Harajuku merita di darci un occhiata


Testimonianze

Mi ha scritto Marco Togni autore del Sito Web da dove ho preso il bellissimo racconto. A lui non sembra aver fatto una buona impressione. Ma dalla sua “repulsione” per Roppongi qualcosa mi dice le visite non diminuiranno….

Marco: “Ah, aggiungo che Roppongi fa schifo. Ci sono solo tipe che hanno voglia di turisti per una notte. A me fa schifo.”

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in About Japan e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

32 risposte a Roppongi: la Tokyo notturna

  1. Düsseldorfer ha detto:

    Bene, vedo che Tokyo si fa interessante! 😀 ahhaah!

    Certo che deve essere bello essere visti come alieni dai bambini! 🙂

  2. rounin ha detto:

    Anch’io ho dei bei ridordi di Roppongi…nel senso che e’ interessante da visitare con le sue particolarita’.
    Ormai sono diversi anni che non ci metto piu’ piede.
    Ricordo di essere stato all’Hard Rock Cafe’ diverse volte per una soda e un “sano” hamburger.

  3. Stefano ha detto:

    In Giappone c’è anche la mitica isola di Bokkinawa

  4. Valerio ha detto:

    Sei ma la nostra amichevole hattrickiana non possiamo organizzarla a Rappongi 😀
    Sai com’è…almeno ci si svaga dopo la partita (DOPO…perchè prima non voglio giocatori “affaticati” :D:D)
    Un salutone da Roma su uno dei blog più interessanti del WEB 😉

  5. Ivan da Venezia ha detto:

    Grande Teo,
    leggerti e’ sempre un enorme piacere. Personalmente, trovo il tuo blog il migliore che io abbia mai letto, le tue doti comiche sono sprecate col mestiere che fai.
    Non so perchè ma quando provo a connettermi al link in questo articolo finisco invece su Wikipedia, E’ normale?
    Io a Roppongi ci sono andato l’unica volta che ero venuto in Giappone e devo dire che come posto può piacere molto come può non piacere affatto. Si respira un aria della serie “bisogna trombare a tutti i costi” che crea un atmosfera malsana ed a dir poco sordida. Sono sicuro che un gentiluomo del tuo stato mal sopporterebbe un ambiente del tutto privo di raffinatezza e charme, tanto più che gli occidentali sono al 95% anglosassoni ubriachi (tantissimi i soldati USA delle basi vicine) che non farebbero entrare nemmeno in un nostro stadio di calcio.
    Comunque questo sabato (20) vengo per un paio di settimane in Giappone. Se hai piacere si potrebbe uscire a bere qualcosa o a cena, magari alziamo um’pò la percentuale della presenza latina in questo quartierino, cosi potrai scriverne un nuovo articolo parlandoci stavolta delle tue personali esperienze. 😛
    Salutoni
    Ivan

  6. Teo ha detto:

    Ciao ragazzi!

    Duss, si chissà che pensano, probabilmente è il mio naso la cosa che li sconvolge! 🙂

    Rounin, purtroppo su roppongi non so proprio che dire… un giorno lo visiterò… un giorno… !

    Stefano, mizzega un bel commentozzo a luci rosse! speriamo che non mi bannano il blog ah ah

    Valerio! ciao! si HT.. non sono sto bravo manager… un giorno ti convertirò!
    cmq ci sentiamo su HT e grazie per la visita!

    Ivan finalmente! era un po’ che non ti facevi vivo, come stai? Bel notizione! vieni anche a tokyo quindi? fammi sapere, io sabato domenica(escluso il pome) non ho nulla da fare quindi ci possiamo sicuramente trovare!
    E non esagerare con i complimenti.. li stai facendo ad un gran casinista\pasticcione altro che gentiluomo raffinato!
    Cmq grazie mille. Immaginavo roppongi fosse un luogo un po’ come lo descrivi tu (più che altro me lo ha fatto capire Hiromi), ma penso che nella discrizione di Marco si può trovare anche qualcosa di positivo.
    Per il tuo problema non so che dirti, a me funzia normalmente. Ci vediamo PRESTO ! INCREDIBLE!! ci sentiamo su skype per i contatti! ciaooooo

  7. lele ha detto:

    …-comunicazione di servizio-
    TEO!!! non riesco a trovare il tuo indirizzo email!!!!… ne sul sito! ne sulla mia posta!
    please! I need it!!!! Cassina items!
    thnks

  8. Teo ha detto:

    Lele ma sei sempre il solito disastro! (senti chi parla..)

  9. lele ha detto:

    si ok! ma l’email! o mi scrivi tu alla mia o GNENTE EMAIL!!!! …sei proprio un disastro!!!!

  10. Teo ha detto:

    ti ho mandato piu’ di un sms via skype…
    non ho piu’ neppure il tuo indirizzo di posta.

    il mio è il seguente

    dejan8
    @
    libero
    .it

  11. bunny chan ha detto:

    Siiiii! Spodestiamo Mammuccari ;-)!!

    Ciao,
    B.

  12. Roberto ha detto:

    6 un grande STE passavo di qui per caso, veramente un bel blog.
    Sono stato a roppongi ma forse era una serata sfigata non ho trovato un granchè!
    Sto valutando di vivere a tokyo ma col visa è un casino!!sigh sperando un giorno di realizzare i miei sogni….
    Ciao!

  13. Teo ha detto:

    Bunny ti ringrazio tanto per la collaborazione… lo massacriamo! eh eh

    Roberto! grazie per la visita e per i complimenti!
    Pensa che io non ci ho messo ancora piede…
    Vivere a tokyo? visto? mmm effettivamente qualche problemino c’è. Quanto tempo ci sei stato?
    A prescindere che non conosco la tua situazione (libero, fidanzato, sposato, lavoro ect..) se in futuro hai intenzione di venire da queste parti, ti consiglio di farti tre mesetti a Tokyo (visto turistico) studiando di brutto il giapponese. altrimenti è un massacro.
    Per quanto riguarda il visto.. non so che dire. O trovi qualche azienda oppure l’alternativa che ti capiti anche a te un colpo di fulmine con un bella giapponesina.
    A quel punto realizzi tutti i tuoi sogni in un colpo solo! (pero’ stai attento che non sia esperta in qualche strana arte marziale, almeno tu fatti furbo!)

    ciaoo

  14. Roberto ha detto:

    Ah ah ah grande!Sono stato solo 2 settimane purtroppo. Per il giapponese no problem lo studio da un annetto per conto mio e con le frasi base riuscirei a sopravvivere (almeno all’inizio spero!).Ti ho aggiunto alla lista amici di MSN accetta l’invito!magari puoi darmi qualche consiglio utile!Grazie ciao!!

  15. Marco Togni ha detto:

    Ciao, ti ringrazio per la citazione del mio articolo! Se puoi sistema il link che è sbagliato (hai ripetuto due volte http:// ).
    Comunque grazie mille e… ottimo blog! Lo metto nei preferiti subito.

  16. Teo ha detto:

    cazzarola! scusami tanto! non me ne ero accorto, ma sembrava funzionare all’inizio.. MAH!
    cmq benvenuto!

  17. Marco Togni ha detto:

    Ah, aggiungo che Roppongi fa schifo. Ci sono solo tipe che hanno voglia di turisti per una notte. A me fa schifo.

  18. max79 ha detto:

    ciao io sono un ragazzo che sogna da anni di venire in giappone ma purtroppo le cifre non lo permettono hai qualche consiglio da darmi e se per caso ce la facessi non è che potrei farti una visita veloce per due dritte di cosa devo e non devo fare una volta lì?? salutissimi max

  19. Anonimo ha detto:

    bellooooo!!io voio andare in giapponeeeee!!!!uff uff…

  20. riks ha detto:

    Ciao Teo,
    A fine Luglio andrò 5 giorni a Tokyo per il mio viaggio di nozze… dici di evitarlo il quartiere in questione oppure merita una visita!!
    ; )

    grazie mille
    Riks

  21. Kevin ha detto:

    Complimenti, bel blog!!!!
    L’ho trovato per caso e ora lo spulcio tutto per bene 😀

    Dimmi una cosa… Come ci si arriva a Roppongi??? Sulla mappa della metro che ho trovato sul sito della JR east mica lo trovo… -.-‘

  22. Fede-chan ha detto:

    In effetti io devo andare a tokyo un paio di settimane all’inizio di settembre.. avevochiesto a una mia amica di tokyo di andare anche a rappongi una sera.. ma lei si è rifiutata, dice ce non è un posto adatto ad una ragazza.. ed io che volevo salire sulla tokyo tower di sera!!! Magari riesco a convincerla se ci andiamo con le sue amiche.. però leggendo l’articolo e i vostri commenti mica sono tanto certa!!!!

  23. andrea ha detto:

    ciao ragazzi fra 2 settimane vorrei andare in Giappone..in primis Tokyo 5 gg a disposizione..considerate che ci vedo da solo..e che sto a Seoul per cui potrei ritornarci..mi date qualche dritta???

    Grazie

  24. Pingback: Il robot sputafuoco dell’artista giapponese Kenijj Yanobe « Strange Art

  25. Pingback: Kabukicho: il quartiere nascosto « Teo… BANZAI!

  26. Teo ha detto:

    Scusate per i tanti commenti lasciati a vuoto. Purtroppo in quel periodo non seguivo il blog.

    Spero di rifarmi ora!

  27. What’s up, everything is going perfectly here and ofcourse every one is sharing facts, that’s really excellent,
    keep up writing.

  28. anderson ha detto:

    salve,io ho deciso di farmi un mese a tokyo e di girarmi tutti i suoi quartieri. per questo sto cercando di avere piu’ informazioni possibili riguardo a questa immensa metropoli.ho raccolto varie informazioni riguardo hotel,mangiare,spostamenti ecc..pero’ ancora non ho capito bene dove andare a divertirmi la sera, vorrei trovare dei bar discoteche ecc. dove magari e possibile conoscere delle ragazze…sto sentendo sempre nominare questa roppongi che pero’ mi hanno detto che e piena di prostitute che alla fine ti potrebbero chiedere anche dei soldi…(fregature insomma)
    ecco vorrei sapere se ce qualcuno che ha dei consigli utili da darmi riguardo dove andare…..vi ringrazio

  29. http://52.co.nz/ ha detto:

    Hiya! I just wish to give an

    enormous thumbs up for the nice data you could have right here on this post.

    I

    might be coming back to your blog for more soon.

  30. Jacopo ha detto:

    Scusate, ma gran parte dei contenuti dell’articolo mi sembrano palesemente esagerati! Ma dove sono tutte queste giapponesine arrapate in circa di stranieri per una notte?Credo proprio che la vostra visione del giappone come un paese di cuccagna sia una favola come del resto le cose che scrivete! Penso sia tipico degli Italiani andare all’estero e credere di avere tutte le donne del luogo ai propri piedi..prostitute,quelle si’, e tante…
    Sembra un articolo scritto quarant’anni fa ai tempi Della guerra in Vietnam..”me love you long time”! Ma fatemi il piacere!!!

    • Teo ha detto:

      Ciao Jacopo piacere di conoscerti, ovviamente sono d’accordo con te visto che l’articolo è in chiave ironica…comunque vero o no, ti assicuro che le mogli giapponesi sono abbastanza sensibili sull’argomento visto che l’ho provato sulla mia pelle 😉

  31. Devin ha detto:

    Howdy would you mind stating which blog platform you’re using?

    I’m planning to start my own blog soon but I’m having a difficult time

    choosing between BlogEngine/Wordpress/B2evolution and Drupal.
    The reason I ask is

    because your design and style seems different then most blogs and I’m looking for something completely

    unique. P.S Sorry for getting off-topic but I had to
    ask!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...