Operazione al piede (in Italia)

Ero appena rientrato dal Giappone giusto per fare una piccola operazioncina.
Quante differenze con la sanità giapponese, ma una cosa è certa, quando non è nulla di grave e va tutto bene da noi almeno c’è un po’ più di allegria!

piede.gifDopo questi giorni veramente burrascosi sono di nuovo in piedi (almeno su una gamba) .

Martedì mi sono operato ad un piede (il magico piedino destro 😀 ).

In ospedale mi sono trovato veramente bene. Tutti molto gentili e il chirurgo ha fatto un ottimo lavoro. Non chiedetemi che cosa avevo. Un nome come al solito impossibile da pronunciare per noi poveri mortali.

Come sapete ci sono delle differenze sostanziali tra Giappone e Italia. Mentre in Giappone sono spesso soggetto a stranezze tecnologiche in Italia si subisce la NON tecnologia.

Il giorno dell’operazione mi preparano tutto per benino. Tutti belli pronti per andare in sala operatoria.
Dopo qualche sportellata da una parete all’altra (o i letti sono troppo grandi o le stanze troppo piccole. Pensate che le infermiere hanno fatto addirittura un buco nel muro per permette ai letti di uscire dalla mia stanza) arriviamo davanti all’ascensore e naturalmente questo non da segni di vita.
Dopo 5 minuti arriva il tecnico tutto bello sorridente e dice:
“ah si, normale! aspettate che PROVO a sbloccarlo!” e scappa via.

Torna dopo un po’ e ancora tutto sorridente dice: ” ora DOVREBBE essere OK… “.

A questo punto un’ infermiera lo provoca: “Ah si? Allora viene giu’ con noi?”.

“ehm… no em.. forse è meglio che prendo le scale altrimenti nel caso… chi vi tirera’ fuori??!”.

Se ci fosse stato un giapponese e avesse per caso capito la conversazione, probabilmente sarebbe svenuto senza bisogno dell’anestesia.

Va beh alla fine arriviamo non so come in sala operatoria e l’anestesista (gentilissima e bravissima) mi fa addormentare la parte bassa del mio corpo e mi da qualcos’altro per tenermi tranquillo.
Le gambe si addormentano (non solo). Strana sensazione… e intanto inizio ad aspettare.
Volevo muovere un po’ il sedere ma questo proprio non ne voleva sapere. E aspetto.
Purtroppo avevo un velo che non mi permetteva di vedere niente, così continuavo ad aspettare senza che accadesse nulla.

Mi chiedo: “ma quando iniziano a fare sta cavolo di operazione? quando arriva il chirurgo? e che cavolo ormai sono 20 minuti che aspetto..”

va beh.. vedo l’anestesista e le chiedo, cercando di essere il piu’ gentile possibile: “mi scusi ma quando iniziano l’operazione?!”

l’anestesista risponde con un mezzo sorriso: ” a dire il vero è gia’ finita”.

“……”

Dopodichè non ricordo piu’ nulla (i tranquillanti mi hanno completamente stordito). Le infermiere mi hanno detto che al ritorno ho iniziato a pronunciare frasi incomprensibili… probabilmente per la prima volta avrò pronunciato delle frasi sensate IN GIAPPONESE!

Quante differenze tra noi e il Giappone. Pero’ devo essere sincero, quando ci sono persone che fanno bene il loro lavoro (come in questo caso), qualche inconveniente puo’ solo rallegrare la giornata.

Com’è la sanità in Giappone? Clicca qui: sanità giapponese

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Non solo Japan. Contrassegna il permalink.

30 risposte a Operazione al piede (in Italia)

  1. Bea ha detto:

    Allora ti auguro una buona convalescenza!
    Anch’io quando sono tornata dal Giappone mi sono ritrovata ad esclamare all’aereoporto di Roma:” Ma dove cavolo abito??”. Torni presto in Giappone?

    Bea

  2. Teo ha detto:

    Grazie mille!
    Però dopo qualche giorno, quando si riprende confidenza, si sta bene nel nostro caos.
    Insomma qui da noi, per forza di cose, impariamo ad affrontare ogni situazione! 😉

    In Giappone? Dovrei stare qui ancora un mesetto e mezzo.

  3. gidibao ha detto:

    buona convalescenza Teo!!! 😉

    un abbraccio di panza 🙂

  4. Ivan da Venezia ha detto:

    Caro Teo,
    ti auguro di rimetterti al più presto.
    Ti ringrazio per il bellissimo blog con cui ci alieti. Una visita qui porta sempre un sorriso e a volte qualche riflessione.
    Auguroni!!!

  5. Düsseldorfer ha detto:

    Buon giorno Teo, belle cose, ogni tanto anche da noi le cose funzionano!
    Non saremo tecnologici ma, in alcuni casi, siamo un popolo simpatico! 🙂

  6. samurai73 ha detto:

    come va il piede ? spero che tu ti riprenda in fretta (^___^)Y a prestooooo

  7. Morena ha detto:

    Buona guarigione!

  8. angioletto79 ha detto:

    buona convalescenza!!!

  9. rounin ha detto:

    Una pronta guarigione e in bocca al lupo per tutto.

  10. Lele ha detto:

    …TEO!!! in questi casi si potrebbe dire… “stai in gamba” o qlcs del genere.. mi raccomando RIPRENDITI, RIPOSATI che al tuo rientro in giappone sarai travolto da mille altre cose…
    io, con degli amici, domenica sarò su a Piero.. non mi sembri in grado (visto il piedone!) di raggiungerci.. ma se potessi, you are welcome!… saluti anche dalla Flu, la quale mi chiedeva scientificamente cosa tu ti sia fatta!

  11. Teo ha detto:

    GRAZIE MILLE A TUTTI!!!

    NOn vi preoccupata tra poco saro’ di nuovo a sgambettare tra i campi di calcetto;-)

    Devo proprio ringraziarvi. Siete incredibili e fortissimi! scusate se non vi rispondo subito o a volte sono un po’ troppo assente, come ben sapete è un periodo pesante..
    Niente di male per ora convivo ancora bene con i miei programmi super bacati (sino ad ora non è esploso ancora nulla). Infatti sempre alle prese con il C++. Per ora il java è ancora in disparte.

    Hiromi? facciamo fatica a sentirci, non siamo proprio piu’ abituati alle chat.

    Grazie ancora di cuore a tutti!

    ps. si sta organizzando un mega raduno, per chi fosse interessato batta un colpo (non sul mio piede)

  12. Terr1 in Giapp1 ha detto:

    forza TEO….il Giappone ti aspetta….come ti sei allontanato c’e’stato un rischio tsunami….

  13. angioletto79 ha detto:

    incontro??? quando dove???

    stai qui in italia ancora un pò?

    un bacio e un abbraccio
    Mary

  14. Senpai ha detto:

    @angioletto79: c’è la mia mail sopra, mandate adesioni che vediamo di organizzare!

  15. Senpai ha detto:

    @angioletto!: ops scusa, forse è nel post “Italia!”

  16. angioletto79 ha detto:

    fatto … ho scritto a senpai!!!
    ma tu dove abiti di preciso?
    cmq il mio indirizzo email è pestemary@gmail.com

  17. Teo ha detto:

    eccomi!
    bella lì!
    io abito vicino a Varese

    dai tenetemi aggiornato intanto io mi sto riprendendo con il piede..

    il mio nick di skype è questo: teo7373
    rimaniamo in contatto!

  18. tiziana ha detto:

    resoconto ironico e divertente… ti auguro una buona convalescenza nella “calda” atmosfera nostrana prima di riprendere il volo 😉
    un saluto…

  19. Teo ha detto:

    Oh ti ringrazio tanto Tiziana!
    ormai sono quasi a posto, da martedì forse torno a camminare

  20. astralla ha detto:

    L’importante è che il tuo magico piedino destro stia bene adesso! Indubbiamente la tensione non poteva che essere diminuita visti gli inconvenienti continui pre.operazione! 😉
    Ahh…L’Italia! 😉

  21. Teo ha detto:

    hai proprio ragione, l’Italia è l’Italia!

  22. rounin ha detto:

    Hai ragione Teo, l’Italia e’ l’Italia ed anche se vivendo all’estero si e’ piu’ critici ed attenti verso le magagne del nostro paese, quando si rientra nella Madre Patria e’ sempre un piacere (in fondo in fondo siamo sempre e forever italiani).

  23. Elisa ha detto:

    Ciao TEO,
    non sapevo nulla?
    Cosa ti è successo?
    Certo che con te ci si aspetta di tutto? 🙂
    Il bello è che sei così ottimista…..!!!!!

    Eli

  24. Teo ha detto:

    rounin di magagne ce ne sono proprio tante!

    Eli non mi sono fatto nulla non ti preoccupare!
    Era da un po’ che dovevo fare sta operazioncina, così per ora si può dire che sia tutto a posto!
    Ho già iniziato a camminare..

  25. Lele ha detto:

    – COMUNICAZIONE DI SERVIZIO –
    TEO SCUSAAAAAAAAAAAAA!!!!
    RIDAMMI UN TELEFONO DOVE RICHIAMARTI!!!!
    è vero che non sei da sabato affianco al telefono ad aspettare una mia chiamata!!?!?!!;-)

    PLEASE I’M WAITING YOUR REPLY and NR. ASAP

  26. angioletto79 ha detto:

    ciaooo teo,
    bene allora sei già in piedi!!!!
    un bacio e un abbraccio
    Mary

  27. Düsseldorfer ha detto:

    Buon giorno Teo, come va?

  28. gidibao ha detto:

    Buon inizio di settimana Teo 😉

    un salutone from Sanremo, Italy :mrgreen:

  29. Teo ha detto:

    Gidi!
    ciao! buona settimana pure a te!

    Duss va bene, ora direi proprio di si!
    tu come stai?

    Lele!! sono ancora qui che aspetto 😛
    ti chiamo appena possibile!

    ciao a tutti !

    maodoi che sonno!
    zzzzzzzzzzzzzz…………….

  30. Viruz ha detto:

    Ciao! Il tuo blog è bellissimo! Ti ho linkato ai miei preferiti…se vuoi fatti un giretto da me…ciao e complimenti ancora….Ganbare Nihon!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...