Dall’altra parte

I capi mi hanno ancora portato fuori a mangiare (e a bere). Inizio a capire cosa provano i poveri impiegati giapponesi e le rispettive mogli, quanta pazienza hanno.
Hiromi invece sembra tranquilla nonostante torno a casa molto tardi, non si meraviglia per nulla, anzi sorride e dice:”cena con i capi eh eh”
Pazzesco anche lei capisce quanto è difficile rifiutarsi. Devo dire che nella nostra azienda è un po’ differente, qualcuno non si fa tanti scrupoli e spesso declina l’impegno. Mi sa che in futuro ci dovrò pensare pure io, per ora va bene visto che la curiosità delle cose che mi capitano è ancora molta!

Ah, ricordate quando lavoravo al ristorante??!
Altrimenti cliccate su “vita in un ristorante giapponese”

Ecco, ora ho compreso perfettamente la parte dello sfigato. Infatti mi è toccato prendere per ultimo l’Oshibori(la famosa salviettina che serve per lavarsi le mani).
Devo far notare che il cameriere è stato anche lui in difficoltà nel capire l’ordine con cui servirlo. Probabilmente non si aspettava una donna capo, infatti insisteva per darlo al manager più anziano che immediatamente ha declinato l’invito. Mentre non c’è stato il minimo dubbio su chi fosse lo sfigato di turno 😉

Nel frattempo i nodi stanno arrivando al pettine…. la situazione è sempre più complicata

Ps. tutti i post vecchi sono senza foto e quindi protrebbero essere un po’ sfasati. Nel week-end vedro’ di ricaricarle.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Io e il lavoro. Contrassegna il permalink.

10 risposte a Dall’altra parte

  1. TerrONE in GiappONE ha detto:

    forza Teo!!!!!!!di che si e’parlato durante il pranzo???

  2. samurai73 ha detto:

    Posso chiedere una banalità ? Ma come funziona il pagamento di queste cene di lavoro ? l’impiegato deve offrire al capo? Spero per te di no eheheh !

  3. angioletto79 ha detto:

    ma quante cavolo di cene di lavoro fate? 😛

  4. Düsseldorfer ha detto:

    Ma almeno pagano i capi tutte ste cene? …comunque, da quel che capisco, con la lingua te la cavi bene ora! 😀

  5. Morena ha detto:

    Coraggio!
    Forse sara’ così solo i primi tempi!

  6. Terr1 in Giapp1 ha detto:

    Forza TEO!!!!!

  7. teo7373 ha detto:

    E secondo voi io mi potrei permettere tutte queste cene?? 🙂

    Si i capi pagano e ci mancherebbe altro!

    Di cosa abbiamo parlato?
    è veramente tutto così strano…
    cmq con la lingua non me la cavo per nulla, sembro un ritardato.
    Ma a quanto pare non sono il solo..:-)

    Cmq grazie raga! stasera me ne è successa un’ altra… mega meeting.. ma lo racconterò nel prossimo post!

  8. Terr1 in Giapp1 ha detto:

    Raccontaci che siamo tutt’orecchie
    oyasumi nasai

  9. teo7373 ha detto:

    arrivo arrivo.. ci sono un sacco di cose da dire, ma ora devo mettere un po’ in ordine il blog.. è un vero disastro!!!
    c’è un sacco di lavoro da fare.. mamma mia..

    ma mi spiegate perchè ogni tanto non carica le foto, anche quelle ormai caricate sul wordpress?

  10. Pingback: Vita in un ristorante giapponese « Teo… BANZAI!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...