Minatoku e ritorno in Italia


Minatoku e` nel cuore di Tokyo. Una zona grande probabilmente come Milano. E` il posto delle ambasciate, dove risiedono la maggior parte degli stranieri (Ropponghi e` il quartiere dove spesso si radunano).
Dove viviamo noi in particolare (vedere cerchiolino giallo nella prima foto, molto vicino al centro di Tokyo rappresentato dal palazzo imperiale), Sengakuji, e` il quartiere famoso in tutto il Giappone per i Samurai. Ci sono tantissimi templi tutti rappresentati sulla cartina da una svastica rovesciata. Effettivamente fa un po` impressione per noi che non siamo abituati. Ma la svastica in Giappone ha un significato positivo ( simbolo buddista), in particolare viene definito come un MANJI che ha il significato di porta fortuna.

Un po` macabro da dire ma vicino a casa c`e` un cimitero dove i samurai portavano le teste dei vinti per dimostrare la propria forza.
Pensate che c`e` anche una via che si chiama “Ghost Street”! Aiuto! Dove siamo finiti?
Presto andro` a visitarlo e magari se trovo qualcuno che parla in inglese mi faro` raccontare un po` di storia dei samurai.
(Nella foto a fianco nel quadratino giallo e` indicata la zona dove abitiamo mentre nel cerchio si trova` il cimitero dei samurai!)

Il 17 si torna in italia!!!
Devo dire che sono un po` teso. Mi sembrano passati pochi giorni, invece sono gia` due mesi e mezzo!

Il Giappone e`proprio un altro mondo anche per il modo di comportarsi verso le altre persone.
Per le strade sino ad ora non ho mai visto una discussione o una reazione aggressiva.
Sul treno o nei luoghi pubblici raramente senti un telefono squillare e ancora piu raramente senti qualcuno parlare ad alta voce. Ti senti completamente libero, tranquillo e rilassato quando passeggi per le strade.
In Italia quando esci di casa devi essere pronto ad affrontare gente sclerata, nevrotica e fuori di testa (per forza di cose ci diventi pure tu) e non vedi l`ora di arrivare a casa per rilassarti.
Per quanto mi riguarda e` l`esatto contrario rispetto l`Italia, infatti devo prepararmi psicologicamente quando devo rientrare e non quando devo uscire….

La mia insegnante di giapponese (ah ho riniziato giusto l`altro ieri le lezioni, ora con la nuova casetta forse potro` iniziare a studiare seriamente) dice che un tempo le persone erano molto piu` gentili. Mi chiedo che potevano fare di piu`…
Sembra pazzesco ma nella stessa televisione ci sono programmi dove ti spiegano come comportarti nei luoghi pubblici e ancora piu` incredibile insegnano alla gente anziana come rivolgersi (con la massima gentilezza, tralasciando l`aggressivita` che non porta a nulla) a quei giovani che non hanno ricevuto una buona educazione. Altro pianeta in tutto.

Ps. Al mio rientro non prendetemi in giro per qualche inchino di troppo!

Auguri a tutte le mamme! e un grande bacio e abbraccio alla mia!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in About Japan. Contrassegna il permalink.

6 risposte a Minatoku e ritorno in Italia

  1. lele ha detto:

    ciao Teo!
    velocissimo…
    non riesco a leggere quanto scrivi, ma ti posso dire che stiamo organizzando un pranzo (o cena!??) con tutti i cugini, probabilmente a casa della luisa!…
    e indovina cosa cucina!???
    NATTOOOOOOOO!!!!!!!!!
    no scherzo! …
    ci sentiamo domani

    ciao
    lele

  2. Teo ha detto:

    Che bello!!!!!!
    ma io il natto lo porto veramente:))
    Domani 17 maggio parto io
    Hiromi parte il 18 causa problemi con il lavoro.

    Ho tre possibilita`, 2 verso francoforte e uno alle tre del pom diretto verso milano. Ci sara` un posto libero caspiterina!

  3. Teo ha detto:

    Siete tutti invitati alla grigliata che ci sarà a casa di Fabrizio (Brissago) per sabato sera !!!!
    TUTTI!! (anche da roma:-))

    date conferma entro venerdì sera!

  4. lele ha detto:

    ciao Teo!!!
    1° – la Flu non ha il tuo n. di cell. … please!!!
    (oppure chiamami: 333.6369378
    2° – se riesci a riprenderti dalla grigliata di sabato sera… potremmo vederci a pranzo a casa della carla al lago!!!
    fammi sapere così sento la cate e organizzo!!!
    3° – ho da passarti un contatto a tokyo per lavorare con un “genietto informatico” come te…

  5. peppe ha detto:

    anche da Roma??? magari!! se non fosse che sto a casa da 10 giorni con il crociato anteriore, menisco interno ed esterno lesionati… maledetta droga calcetto!!! speriamo per la prossima!! grazie comunque

  6. Teo ha detto:

    Lele, sono lontano anni anni anni luce dall’ essere un “genietto informatico”. Invece sono molto vicino ad essere un “casinista informatico”.. Cmq sei un grande ti chiamo entro 5 minutiiiiiii

    PEPPE!!! che hai combinato!!!
    Tutto bene?? madoi oh..
    Te l’ho detto piu’ volte, il calcio non fa per te!!
    Beh ora il mondo dello sport sarà grato di questo momento…:-P

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...